3 stili di tatuaggio tra cui scegliere

Ci sono moltissimi diversi stili di tatuaggio tra cui puoi scegliere e trovare quello che fa al caso tuo. vediamo quali sono i principali oggi tra i più popolari.

Il tatuaggio giapponese

Il tatuaggio giapponese è uno degli stili più belli e usati oggi e infatti è frequente vedere questo tatuaggio che però vanta un’antichissima origine. Si tratta di un tatuaggio che veniva fatto per marchiare le persone condannate ma poi ha preso tutt’altra accezione, anche se in alcune parti del Giappone si è additati se si hanno dei tatuaggi. Spesso il tatuaggio giapponese vuole riprodurre elementi tradizionali, spesso legati a alla natura, come fiori di crisantemo o ninfea, draghi, carpe Koi, nuvole, montagne e simili.

Il tattoo old stile

Quando si parla di old stile si fa riferimento al tattoo principale da cui si sono poi declinati tutti gli altri stili di tatuaggio occidentale. È nato ai marinai e i temi sono quelli classici: rosa dei venti, rondini, pugnali, navi, polene, sirene e via dicendo. In questo caso, il tatuaggio ha bordi definiti e neri con colori molto accessi e piatti, senza sfumature. Si sente parlare anche di new school che lo stile di tatuaggio che deriva proprio dall’old school. In questo caso, le caratteristiche sono ancora più esasperate: bordi marcati ancora più neri e colori piatti che si usano per altri soggetti a piacere, non solo in tema marinaresco.

Il maori

Un altro stile di tatuaggio molto antico che oggi si usa moltissimo è il maori. Si tratta di un tattoo che veniva usato dalle popolazioni maori e polinesiane con degli scopi precisi. Il tatuaggio non aveva un mero scopo decorativo ma veniva fatto per avere la protezione di una certa divinità. Spesso si decorano braccia e gambe ma poi il tatuaggio si può allargare fino a ricoprire più parti del corpo. questo tattoo è sempre nero e può non rappresentare per forza soggetti precisi, ma esser composto da motivi astratti neri e lasciati vuoti cioè senza riempimento. Non si usa mai il colore in questo stile.

Per info e / o appuntamenti: www.tatuaggimilano.org