Caldaia a condensazione… questa sconosciuta

Si sente oggi parlare molto spesso di caldaie a condensazione che sono il ritrovato più tecnologico per la produzione di calore in casa ma non è chiaro a tutti di che si tratta e come funziona perciò meglio fare subito chiarezza.

Di che cosa si tratta

Se devi sostituire la caldaia, oggi sei obbligato a installarne una a condensazione. Non perderlo però come un obbligo ma piuttosto di un’occasione per avere un apparecchio molto più economico ed efficiente. È, infatti, importante sapere che la caldaia a condensazione è oggi il modello più evoluto che c’è perché è in grado di avere dei consumi molto bassi. Altro vantaggio che questa caldaia ha è la riduzione degli sprechi. Inoltre, grazie agli incentivi fiscali introdotti con le leggi finanziarie hai anche la possibilità di avere un ritorno fiscale fino al 65%. Ciò vuol dire che lo stato di restituisce la maggior parte di quello che hai speso. Si tratta di un incentivo molto alto all’acquisto dato che queste caldaie costano un po’ di più rispetto alle tradizionali. Grazie agli incentivi, si ha l’occasione di non avere uno sborso troppo grande che indice sul bilancio famigliare.

Come funziona

La caldaia a condensazione è un apparecchio che ha il vantaggio di avere consumi minori di gas, così hai una bolletta dal gas molto più bassa rispetto a prima. Oltre a questo, la caldaia riduce gli sprechi riuscendo a recuperare parte del calore emesso assieme ai fumi di scarico. infatti, in seguito alla combustione del gas per produrre calore, vengono generati anche dei fumi che si scaricano attraverso il camino. I fumi portano con sé del calore che viene così sprecato. Grazie alla caldaia a condensazione, che ha la necessità di avere un camino apposito, parte del calore viene recuperato e non più sprecato. Purtroppo, se abiti in una casa vecchia potrebbe esser che il camino no sia configurato nella maniera giusta, non permettendoti l’installazione della caldaia nuova.

Per prenotare subito un appuntamento: www.manutenzionecaldaieroma.com