Disturbi d’ansia: che cosa sono e quali sono le cause principali

L’ansia è un sentimento naturale che serve per restare in allerta in presenza di un pericolo. Quando però non ci è nessun motivo per stare in ansia, allora si parla di disturbo d’ansia.

Che cosa sono i disturbi d’ansia

Quando la risposta emotiva è eccessiva rispetto allo stimolo, allora si tratta di disturbi d’ansia. I sintomi che accompagnano questo disturbo emotivo sono l’apprensione e la tensione intera che spesso non fa chiudere oggi durante la notte. Moltissime persone raccontano di non riuscire ad addormentarsi, di stare ore nel letto rimuginando su situazioni che creano ansia eccessiva. Infatti, l’insonnia e i disturbi del sonno sono altri sintomi, come le preoccupazioni eccesive e irreali. Le persone che hanno un’eccesiva ansia hanno una sensazione di paura e di pericolo costante che può anche portare a una eccessiva sudorazione. Altri sintomi che spesso accompagnano questa condizione psicologica sono la tensione muscolare, i tremori, le vertigini e il bisogno di andare in bagno. I battiti cardiaci possono esser aumentanti anche. Chi soffre di ansia ha spesso anche difficoltà a concentrarsi e non prestare attenzione.

Che cosa li provoca: le cause principali

Purtroppo, una delle cause del disturbo d’ansia è caratteriale. Le persone che soffrono di ansia generalizzata spesso hanno un carattere emotivo e sensibile. Fa parte della personalità di ogni persona esser più o meno ansiosi. Si tratta di fattori genetici ma anche educativi che portano a pensare e a reagire in un certo modo. L’educazione ricevuta può preparare a reagire in un certo modo agli eventi con sicurezza invece che preoccupazioni e ansie eccessive. Un’altra causa legata ai disturbi d’ansia è legata a eventi traumatici come un luto, una rottura, il cambio di lavoro. Il disturbo di ansia può esser legato a un momento molto stressante che compromette la capacità di adattamento e positività. A tutti può capitare di avere una giornata no, ma se le giornate no diventano tante una di fila, può esser difficile rialzarsi e vedere l’insieme con positività.

Per info e / o prenotazioni: www.ansia.milano.it