Quando si installa una fossa biologica: quello che ancora non sai

La fossa biologica è la soluzione ottimale quando un’abitazione non può esser collegata alla normale rete fognaria pubblica. Si tratta di un contenitore posto sottoterra per raccogliere i liquami provenienti dall’abitazione. La fossa biologica, rispetto al pozzo nero, ha dei filtri che hanno il compito di separare preventivamente la parte organica dall’acqua. Questa prima operazione di divisione agevola poi le operazioni di svuotamento e anche quelle di depurazione. Tutto quello che si preleva dalle fosse biologiche e anche dai pozzi neri, va portato presso l’impianto di depurazione più vicino. I liquami sono tossici e vanno trattati in modo adeguato per non avere problemi futuri. Vediamo però di capire quando è necessario fare ricorso a questo sistema per gli scarichi domestici.

Sono principalmente due le situazioni in cui occorre che si installino pozzi neri o fosse biologiche per la casa. il primo caso si ha quando la rete fognaria pubblica non è molto sviluppata. Quando le fognature non sono capillari, significa che nemmeno le case incentro città sono raggiungete dalle fognature. Se il sistema non è ben progettato e non riesce a passare da ogni casa, allora vuol dire che tutte le abitazioni sono costrette a installare un pozzo nero sotterraneo dove far confluire le acque grigie e nere di casa. Questo può capitare per problemi del terreno; può essere che il terreno abbai problemi di stabilità che impediscono di scavare un tracciato per portare le acque di scarico al depuratore.

In altri casi, i pozzi neri e le fosse biologiche sono installate perché l’abitazione è troppo isolata e lontana. Quando si costruiscono case in periferia o in campagna, è facile che non ci sia un tracciato di fognature per portare via le acque di scarico. Per risolvere il problema, si ricorre al pozzo nero dove arringavo tutti gli scarichi di casa. Circa una volta l’anno il pozzo va svuotato e tutto il contenuto portato al depuratore.

Per avere subito ulteriori dettagli, fai click su www.spurghi-roma.it